Airpower s.r.l. Informazioni: T. +39 334 246 9255 | Autorizzazione ENAC.CA.APR.032

ABILITAZIONE PER OPERAZIONI CRITICHE VLOS

Conforme alla Circolare LIC -15a del 10/04/2020

Il pilota APR che intende ottenere l’abilitazione per effettuare operazioni critiche dovrà effettuare uno specifico corso di abilitazione presso un CA APR.

Sono ammessi al corso di abilitazione i piloti in possesso dell’Attestato di Pilota APR in corso di validità.

La parte teorica, di almeno 10 ore di insegnamento, comprende delle lezioni relative alle
conoscenze professionali di condotta dell’APR in operazioni critiche, ivi inclusa la conoscenza
delle procedure amministrative e, in particolare, alla preparazione delle missioni operative. È
consentita la frequenza da parte del pilota di un corso teorico “distance learning”, accettato
dall’ENAC, non superiore al 70% delle ore previste.

Al termine del corso teorico il Pilota è sottoposto ad un esame teorico addizionale di almeno 30 domande a risposta multipla presso un CA. L’esame teorico si ritiene superato se il candidato risponde correttamente ad almeno il 75% del punteggio massimo raggiungibile.

La parte pratica del corso consiste in almeno 4 ore di addestramento, articolate su specifici
scenari addestrativi (es: volo in ambiente urbano, volo di precisione in ambienti ostili).

Al termine di questo percorso formativo il pilota sostiene uno “skill test” con un Esaminatore
APR utilizzando i modelli riportati negli Allegati D e E. L’esame in volo deve essere
rappresentativo degli specifici scenari e consistere in una missione di almeno 10 minuti.

Accedi alla sezione Normativa APR del sito ENAC