Airpower s.r.l. Informazioni: T. +39 334 246 9255 | Autorizzazione ENAC.CA.APR.032

Alla fine non è stata l’AMA, l’Aero Model Academy, l’associazione che raccoglie 180 mila aeromodellisti sparsi tra i 50 Stati dell’unione a prendere l’iniziativa legale. Ma un aeromodellista, un certo John A. Taylor, che da solo un anno si è appassionato di multirotori, tanto da denunciare la FAA, l’ENAC americana, sostenendo l’illegalità del meccanismo di registrazione dei droni negli Stati Uniti.

Taylor è un avvocato che si occupa di questioni assicurative. Quindi si rappresenterà da solo nel processo che andrà in scena presso la Corte d’Appello di Washington DC. Nonostante non si sia mai occupato di questioni aeronautiche, Taylor non si lascia intimidire, e conta sulla sua lunga esperienza di battaglie in aula per sconfiggere il colosso.